X

Menu

GOSPEL BOOK REVISITED
Sabato 24 marzo 2018 – h 21.30
Ingresso ad offerta

GOSPEL BOOK REVISITED

open act:

Eternal Return

Sabato 24 marzo 2018 – h 21.30

Ingresso ad offerta libera

gospel book revisited_web

I torinesi Gospel Book Revisited, già dal nome, ci rivelano chiaramente le intenzioni che stanno alla base del loro progetto, che parte da un sincero amore per la musica nera, per le sue origini e le sue tradizioni. Passione e sentimenti così ben radicati da riuscire a farli entrare a fondo in questi mondi per poi procedere con un’operazione di rispettoso scardinamento, rivisitando piacevolmente il tutto con concetti moderni seppur analoghi e confacenti. La rivisitazione è infatti in perfetto equilibrio tra filologia e creatività, essendo anche che tutti i componenti provengono da percorsi musicali differenti ma comunque ancorati alla tradizione. “Won’t you keep me wild?” è il primo EP della band, un disco in grado di racchiudere al suo interno originali versioni di classici e due interessanti inediti come “Keep Me Wild” e “Mary and the Fool”, dove la voce femminile si fonde perfettamente con le poderose sonorità della band, ispirate alle jam band statunitensi. La dimensione live del gruppo è il coronamento di questo primo lavoro in studio, dove i quattro – sia in elettrico sia in acustico – assicurano scintille con uno spettacolo dinamico e coinvolgente. I Gospel Book Revisited sono Camilla Maina (voce), Umberto Poli (chitarra), Gianfranco Nasso (basso) e Samuel Napoli (batteria).

Ad aprire la serata gli Eternal Return,  band nata a Torino nel gennaio 2017 è formata da Ludovica Ricciardi (voce), Gian Maria Buassi (chitarra), Davide Meli (chitarra), Lorenzo Magnati (basso) e Riccardo Visentin (batteria). L’ingrediente di base all’interno del gruppo è la passione condivisa per il rock in molte delle sue forme ed evoluzioni: dal grunge all’hard rock fino al progressive.

Eternal Return

« Previous Post
Next Post »

INFO: 011 8028705