X

Menu

ROY PACI E CORLEONE
Sabato 11 febbraio 2006 – h 21:30
ingresso 8 €

roypaci

Non si ferma mai. Non soltanto perché passa la maggior parte dell’anno in giro per l’Italia e per il mondo con gli Aretuska, ma anche e soprattutto per la continua tensione artistica verso il raggiungimento di qualcosa che stia un po’ più in là. Roy Paci è fatto così, ed esemplare di questa sua natura di globetrotter geografico quanto spirituale è il progetto con cui si presenta alla Suoneria. È Corleone, impresa titolare del disco Wei – Wu – Wei: pubblicato negli stessi giorni in cui l’orchestra ska dava alla luce il suo terzo lavoro, il cd fu considerato mossa un po’ suicida. Poco per volta, invece, la sua natura differente dal sentire del pop nazionale, ma al tempo stesso aliena anche per gli ambienti strettamente d’avanguardia jazz, ha creato l’efficace passaparola che sta alla base dei dischi destinati allo scaffale del culto. Se migliaia di torinesi hanno ballato nel 2005 i ritmi calienti degli Aretuska, ben più idoneo al nostro auditorium e alla vocazione educational della casa della musica di Settimo Torinese suona il versatile, intelligente, spiritoso combo Corleone, che dal debutto discografico, ricco di idee geniali e ospiti importanti, trae l’ispirazione per un live in cui l’approccio sperimentale nulla toglie alla voglia di divertirsi e all’irruenza del trombettista di Augusta e dei suoi compagni di viaggio. Roy Paci C(u)or(di)leone porta con sé un’esperienza lunga ormai venticinque anni, un percorso passato da Manu Chao alle Markette televisive di Chiambretti, dall’hardcore degli Ex e degli Zu alla classe world di Zap Mama e Trilok Gurtu; è lui il Padrino del nostro mese di febbraio.
Location: Auditorium

« Previous Post
Next Post »

INFO: 011 8028705