X

Menu

TERESA DE SIO
Venerdì 13 aprile 2018 – h 21.30
Ingresso 10 €

TERESA DE SIO

in “Cartabianca”

concerto e intervista tra parole e musica

Venerdì 13 aprile 2018- h 21.30

Ingresso 10 €

teresa de sio_web
button_article

Teresa De Sio, nata a Napoli, stato mentale spericolato, stile musicale folk muscolare, fa dischi da anni. È libera, indipendente, innovatrice e sperimentatrice. I suoi album, infatti, (duemilioni e mezzo di copie vendute), li ha sempre decisi da sola, voluti con determinazione e autoprodotti. Innumerevoli le collaborazioni con artisti quali, PINO DANIELE, FABRIZIO DE ANDRE’, BRIAN ENO, STEWARD COPELAND,CAPOSSELA, GIOVANNI LINDO FERRETTI,DANIELE SEPE, RAIZ, GINEVRA DI MARCO, PEPPE VOLTARELLI, PIERO PELU’, FIORELLA MANNOIA, IVANO FOSSATI, MAURO PAGANI e molti altri. Porta in giro per il mondo la sua musica nei Festival più importanti da Ravello a Bangkok, da New York a Istanbul, Il suo impegno artistico non si ferma tuttavia alla musica E’ infatti ispiratrice e autrice del film Craj oltre che apprezzata autrice di romanzi: “Metti il diavolo a ballare” (Einaudi 2009) e L’Attentissima (Einaudi 2015). Tra il Natale del 2013 e i primi giorni del 2014, Teresa è invitata da Pino Daniele a far parte di “Napule è tutta n’ata storia”, cinque concerti al Palapartenope di Napoli. L’occasione è d’oro per le seimila persone che ogni sera riempiono lo spazio: Teresa e Pino insieme, a cantare e suonare “Voglia ‘e Turnà”, “Quanno Chiove” e “Napul’è”, senza nostalgia, ma con calore e affetto, come se il tempo non fosse mai passato. La magia del Re e la Regina di Napoli si rinnova così nella musica. Tra il 2014 e il 2016 si dedica oltre che alla scrittura del romanzo L’Attentissima, ancora alla musica folk ed ai concerti: arene e teatri soprattutto, ma mentre lavora alla stesura di nuove canzoni sente forte l’esigenza di omaggiare Pino Daniele, l’amico di sempre, per questo a gennaio 2017 vede la luce Teresa Canta Pino. Un lavoro devozionale. Ironica e riflessiva, profonda e leggera, Teresa De Sio presenterà alla Suoneria alcuni estratti del suo repertorio e del suo omaggio a Pino Daniele, nell’arco di una chiacchierata informale a mo’ di salotto aperto al pubblico assieme al giornalista e conduttore Paolo Ferrari.

Evento in collaborazione con la FondazionePDV, con la Regione Piemonte e con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

collaborazione_300

« Previous Post
Next Post »

INFO: 011 8028705