loader image
a
M

Buone Feste!

Per le festività natalizie la biglietteria rimarrà regolarmente operativa al pubblico venerdì 22 dicembre e venerdì 29 dicembre 2023, con orario dalle 16.00 alle 19.00. Gli uffici sono regolarmente aperti la settimana fra Natale e Capodanno (eclusi i festivi) e siamo...

“Senza limiti e confini” | la nuova stagione del Teatro Garybaldi

Undici appuntamenti da novembre a maggio con grandi nomi della scena nazionale per una molteplicità di linguaggi che si intrecciano dando corpo alle parole.

“fantateatro 2023/24” | la nuova stagione del teatro ragazzi del garybaldi

Dal 5 novembre fino a marzo, 6 nuovi spettacoli dedicati ai più piccoli e alle famiglie in compagnia dei tanti personaggi delle fiabe e della fantasia di Fantateatro.

FuoriTutti Festival 2023

Da venerdì 1 a domenica 3 settembre 2023 torna FuoriTutti Festival: tre giorni di concerti gratuiti con grandi nomi della musica contemporanea sul main stage e tanto altro al Parco De Gasperi di Settimo Torinese.

Buona Pasqua

I nostri uffici e la biglietteria rimaranno chiusi al pubblico per le festività pasquali da giovedì 6 a martedì 11 aprile. La biglietteria tornerà operativa giovedì 13 aprile 2023, a partire dalle 20:30, in occasione del concerto di Giovanni Truppi con Unterwasser....

Tornano i St. Patrick’s Days di Suoneria

Da giovedì 16 a sabato 18 marzo ritornano al Combo Club di Settimo T.se i St. Patrick’s Days. Con Carletto e gli impossibili, Lou Dalfin, Bandabardò + Cisco, Alessandro Sipolo & Daniela Savoldi. Concerti, street food e fiumi di birra per tre serate di festa in...

Aperture straordinarie della biglietteria per la campagna abbonamenti del Teatro Garybaldi

Esclusivamente nel mese di gennaio sono previste aperture straordinarie della biglietteria del teatro per favorire l'acquisto degli abbonamenti e dei biglietti per la stagione teatrale. La biglietteria, pertanto, nel mese di gennaio 2023 seguirà i seguenti orari:...

“amami ancora” la nuova stagione del Teatro Garybaldi

È un’esortazione e, al contempo, una vera dichiarazione d’amore il titolo che la direzione artistica di Suoneria di Settimo Torinese ha scelto per la Stagione 2023 del Teatro Garybaldi. “Amami ancora” – cartellone di dieci appuntamenti che intrecciano l’universalità...

“Incanto e Magia”, la rassegna di Teatro Ragazzi del Garybaldi, raddoppia gli appuntamenti

Da gennaio 2023 raddoppiano le repliche degli spettacoli di Fantateatro programmati la domenica pomeriggio per le famiglie. L'affetto che il nostro giovane pubblico ci ha dimostrato in questa prima parte di stagione - i primi tre spettacoli sono andati sold out in un...

“Incanto e magia”, al via la nuova stagione di Teatro Ragazzi del Garybaldi

Il nuovo corso del Teatro Garybaldi inizia a delinearsi con “Incanto e magia” la Stagione di Teatro Ragazzi, un progetto di Suoneria in collaborazione con la Fondazione di Esperienze di Cultura Metropolitana. Dal prossimo 6 novembre fino a marzo, 7 appuntamenti...

FuoriTutti Festival

Annunciato il cast del main stage
2/3/4 settembre 2022
FuoriTutti Festival
Parco De Gasperi – Settimo Torinese (TO)

“Liber Libellula” colora Suoneria

L'opera "Liber Libellula" di Jairmz_art – nickname dello street artist colombiano naturalizzato torinese Jair Martinez - è stata inserita su "Street Art News Magazine", uno tra i più importanti portali di street e urban art del Mondo. La Suoneria è diventata “tela”...

Laura Curino e Renato Sarti – Il rumore del silenzio

evento a cura di ATI Dandelion

martedì 19 Marzo

((( ore 21.00 )))

Teatro Garybaldi

ingresso euro 18

Laura Curino e Renato Sarti

IL RUMORE DEL SILENZIO 

Testo e regia Renato Sarti

Con Laura Curino e Renato Sarti

Disegni Ugo Pierri e Giulio Peranzoni

Video installazione Fabio Bettonica

Musiche originali Carlo Boccadoro

Assistenti alla regia Salvatore Burruano, Chicco Dossi

 

12 dicembre 1969, ore 16:37, Piazza Fontana, Milano.
La Banca dell’Agricoltura esplode con una bomba che causa diciassette vittime e ottantotto feriti. Si cerca di far ricadere la responsabilità sui gruppi anarchici e, in seguito ai primi arresti, il 15 dicembre Giuseppe Pinelli, illegalmente trattenuto dalla Questura di Milano, muore innocente, precipitando dalla finestra di un ufficio situato al quarto piano.
Si trattava del primo dei numerosi attentati della “strategia della tensione” messa in atto dalla destra eversiva che ha insanguinato l’Italia negli anni Settanta e Ottanta.

A più di cinquant’anni di distanza, “Il rumore del silenzio” di Renato Sarti riporta in vita la tragedia di Piazza Fontana mettendo in luce la memoria, spesso dimenticata, delle vittime e dei loro cari, senza rinunciare a pochi ma essenziali cenni riguardanti i fatti politici e processuali. Laura Curino dà voce alla testimonianza di Licia Rognini, moglie di Giuseppe Pinelli, figura emblematica della tradizione anarchica libertaria e solo nel 2009 riconosciuto da Giorgio Napolitano come diciottesima vittima della strage.

Partendo da oggetti simbolici come una cintura, un pacchetto di sigarette e una macchina da scrivere, in questa rappresentazione il quotidiano diventa Storia, nella convinzione che il teatro debba sempre interessare i legami affettivi e i sentimenti umani più profondi. 

Una bella prova di narrazione costruita con grande sapienza drammaturgica, passione civile e capacità di indagare e restituire la dimensione tragica delle vite “normali” di uomini e donne travolte dalla strage di Piazza Fontana. […] La loro quotidianità, i diversi percorsi di vita, i legami familiari, la casualità che diventa destino. Eccoli, i “protagonisti” di una storia che non avrebbero voluto e dovuto vivere. Eccoli i piccoli, grandi gesti di dolore, il progressivo svelarsi dell’accaduto, la faticosa e incessante ricerca della verità […] restituisce alle vittime la parola sulla propria storia, sulla storia che il testo si impegna a raccontare.

-Giuria del 55° Premio Riccione per il Teatro

Due mostri sacri viventi del teatro di narrazione Laura Curino e Renato Sarti. Se la prima ci racconta di Piazza Fontana e dell’anarchico Giuseppe Pinelli, dall’altra parte Sarti ci porta nella sua Milano, nei suoi ricordi, nella sua memoria, in quegli stessi luoghi, visti con i suoi occhi più giovani di cinquant’anni, scenario della bomba alla Banca dell’Agricoltura. Ma non solo: da una parte c’è la morte, il passato (nei fumetti solidi) dall’altra la vita, la gioventù, le case di ringhiera, la bicicletta, gli amori, tutta la vita davanti. In questa frizione tra il bianco e nero della Storia e i colori del presente ci sentiamo fortunati a poter sentire ancora Sarti farci vivere attraverso le sue parole quegli anni. Uno spettacolo che vale decine di volumi sugli anni ’70.

Tommaso Chimenti, Recensito

In occasione della “Settimana della legalità”, in collaborazione con Comune di Settimo Torinese e Fondazione ECM


Teatro Garybaldi | Suoneria

Spettacolo – Biglietti:

Intero € 18,00 + d.p.
Ridotto* € 15,00 + d.p.
Ridotto under 18 € 10,00 + d.p.
I posti sono numerati e preassegnati al momento dell’acquisto. Per l’acquisto di un posto carrozzina è necessario rivolgersi alla biglietteria del teatro scrivendo alla mail [email protected] oppure contattando il numero 0118028540

*riduzioni per minori di 25 anni o maggiori di 67 anni; possessori Abbonamento Musei Piemonte e Valle d’Aosta, iscritti FAI, abbonati alle stagioni a cura di Piemonte dal Vivo, soci ARCI, clienti del regionale di Trenitalia**. È necessario esibire un documento di identità o altro titolo che certifichi il diritto alla riduzione al momento dell’ingresso in teatro.
** possessori di abbonamento annuale o mensile regionale Trenitalia a tariffa 40/13 o con applicazione sovraregionale in vigore e valido; possessori di abbonamento annuale o mensile regionale Trenitalia a tariffa 41/13/Formula in vigore e valido.

Non sarà ammesso pubblico in sala dopo l’ora prevista per l’inizio dello spettacolo.